Serie A, gli arbitri della 32a giornata: a Orsato il derby di Milano

Il fischietto di Schio, dopo Borussia Dormund-Monaco dirigerà Inter-Milan. Per Pescara-Juve c'è Di Bello

Orsato, Lapresse

Settimana intensa per Daniele Orsato: il fischeitto di Schio, dopo la direzione dell'andata dei quarti di finale di Champions tra Borussia Dortmund e Monaco, dirigerà il derby di Milano in programma sabato alle 12.30. Inter-Milan, anticipo di lusso della 32a giornata di Serie A, è stata dunque affidata a lui. Per Pescara-Juve c'è Di Bello, Roma-Atalanta va a Giacomelli mentre Napoli-Udinese sarà affidata alla direzione di Massa. 

Orsato, impegnato in settimana in campo europeo, ha diretto anche l'ultimo confronto di Coppa Italia tra Napoli e Juventus al San Paolo. La sua esperienza, dunque, è stata scelta per un derby che si preannuncia intenso, visto che nerazzurri e rossoneri sono a caccia di punti per l'Europa e soprattutto di riscossa in una stagione complicata. Un direttore di gara di lungo corso è stato designato per un altro derby, quello toscano tra Fiorentina ed Empoli, affidato a Mazzoleni. Di Bello è stato invece scelto per la trasferta a Pescara della Juventus reduce dall'impresa contro il Barcellona mentre a Napoli, in vista della sfida all'Udinese, va Massa. Giacomelli arbitrerà la Roma. 

Ecco l'elenco completo delle designazioni arbitrali per la 32a giornata:


INTER-MILAN (ore 12.30): Orsato
CAGLIARI-CHIEVO (ore 15): Manganiello
FIORENTINA-EMPOLI (ore 15): Mazzoleni
GENOA-LAZIO (ore 15): Maresca
PALERMO-BOLOGNA (ore 15): Banti
PESCARA-JUVENTUS (ore 15): Di Bello
ROMA-ATALANTA (ore 15): Giacomelli
TORINO-CROTONE (ore 15): Doveri
SASSUOLO-SAMPDORIA (ore 18): Pairetto
NAPOLI-UDINESE (ore 20.45): Massa

TAGS:
Calcio
Serie A
Arbitri
32a giornata
Orsato
Derby

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X