Calcio

Il tecnico della Sampdoria ha commentato così il 4-1 al Bologna: "I ragazzi sono stati bravi dopo il pareggio a non perdere serenità e a non disunirsi. Era una partita delicata, ma è chiaro che la continuità dei risultati ti danno la tranquillità di fare bene le cose. I tre davanti erano in serata. Bisognava vincere, ma non è mai semplice". Caprari decisivo anche senza segnare: "L'ho preferito perché stava meglio di Defrel ed ero sicuro potesse fare bene perché ha grandi qualità. Col tempo troverà ancora più fiducia, la stessa che ha Quagliarella". Buona prova anche di Ramirez: "Quando giochiamo contro difese a tre dico al trequartista di alzarsi contro il centrale difensivo avversario, perché altrimenti gli attaccanti non la prenderemmo mai".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A