Psg, Verratti fermato a Parigi per guida in stato di ebbrezza

Il centrocampista si è scusato con i compagni, sarà multato dal club e verrà sottoposto a processo

  • A
  • A
  • A

Marco Verratti è stato fermato e poi rilasciato a Parigi dalla polizia francese nella notte tra martedì e mercoledì per guida in stato di ebbrezza. Il centrocampista italiano del Paris Saint Germain è stato sottoposto al test alcolemico e i suoi valori sono risultati superiori al limite fissato (0,49 mg/l con una soglia massima di 0,25 mg/l) dalla legge transalpina. È stato trattenuto e rilasciato dopo circa un'ora, ma verrà sottoposto a processo nelle prossime settimane.

Verratti è stato trattenuto dalla polizia del 13esimo arrondissement parigino in una cella di smaltimento (destinata proprio a chi viene fermato con tasso alcolemico superiore al consentito) e poi rilasciato. Il centrocampista azzurro, neopatentato, si è prontamente scusato con la dirigenza e i compagni del Psg ma sarà sanzionato per non aver rispettato il codice etico del club.

"In base alle norme interne, verrà trattenuta una parte dello stipendio di Verratti - la nota dei parigini -. Ricordiamo a tutti i giocatori che devono tenere un comportamento all'altezza in ogni situazione".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments