Calcio

Elseid Hysaj prova a guardare avanti dopo la delusione del Napoli in Coppa Italia. “L'eliminazione dalla Coppa Italia? E' stata una brutta gara che ci ha lasciato un po' di amarezza e arrabbiatura: potevamo fare di più. Ora siamo carichi per la prossima gara perché dobbiamo ripartire facendo il nostro gioco. Sarri ha detto che dobbiamo essere più cattivi? Sono d'accordo, dobbiamo metterci più cattiveria e più intensità: l'abbiamo capito tutti e lo faremo vedere in campo. Dobbiamo ripartire subito anche se il Verona è diventata una squadra che può dare fastidio a tutti. Dobbiamo prepararci bene per fare un'ottima gara prima della sosta. Crediamo di più nello Scudetto dopo essere diventati campioni d'inverno? Conta pochissimo questa cosa, bisogna essere primi a fine anno non a metà campionato. Dobbiamo solo essere concentrati per vincere. L'Atalanta la nostra bestia nera? E' una squadra che può mettere in difficoltà chiunque e noi l'abbiamo visto sia l'anno scorso che quest'anno. Ma in campionato avremo un altro atteggiamento e faremo vedere che squadra siamo. Lo scudetto lotta a due tra Napoli e Juventus? Il campionato è ancora lunghissimo, anche l'Inter e la Roma possono tornare in corsa e non dobbiamo pensare a quante giornate mancano: si possono fare tanti punti ma anche perderne molti. I recuperi di Milik e Ghoulam? Sono due giocatori che ci daranno una grande mano: speriamo rientrino bene”, ha detto a Premium Sport.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A