Calcio

Venti miliardi di euro per acquistare i diritti di tre edizioni ampliate del Mondiale di calcio per club, nonché di un campionato globale allo studio per le nazionali. E' questa, scrive il New York Times, la proposta shock ricevuta il mese scorso dal presidente della Fifa, Gianni Infantino, da parte di un fondo di investitori medio orientali e asiatici e riportato con un dossier ai membri dell'Esecutivo Fifa a Bogotà, un mese fa. Infantino ha riferito al board senza fornire ulteriori dettagli dell'offerta, motivo per il quale - scrive ancora il Nyt - al momento è stata respinta la sua proposta di portare avanti la trattativa. Un simile accordo non avrebbe precedenti, sottolinea il giornale. La Fifa non ha mai venduto il controllo dei suoi eventi al miglior offerente e mai ad un fondo di investimento. Ma nei mesi scorsi aveva ricevuto offerte per portare in Arabia Saudita e Cina il Mondiale per club.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A