LEGA SERIE A, ASSEMBLEA SUI DIRITTI TV ESTERI

E' in programma oggi nella sede di via Rosellini, a Milano, l'assemblea straordinaria della Lega Serie A per valutare l'esito delle trattative dei giorni scorsi fra i rappresentanti della Lega e di Infront con i 30 operatori che hanno partecipato al bando per l'assegnazione dei diritti tv esteri per il triennio 2018/2021. I presidenti saranno chiamati a decidere se cedere i diritti globali ad un unico operatore, con la possibilità però di vendere anche a singoli taker per particolari e strategiche aree geografiche con l'obiettivo di massimizzare i profitti. Massimo riserbo sulle cifre, ma filtra ottimismo sull'obiettivo di raggiungere i 300-350 milioni di euro dalla cessione dei diritti tv internazionali di Serie A, Coppa Italia e Supercoppa Italiana rispetto ai 186 del triennio appena concluso.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X