Calcio

Tra portieri ci si intende. Anzi no. Gigi Buffon, infatti, da oggi deve scrivere il nome di un collega nella lista dei critiici. Oliver Kahn, ex bandiera di Bayern Monaco e Nazionale tedesca. Queste le parole rilasciate alla Bild: "Non è facile capire quando smettere. Se si fosse ritirato prima si sarebbe risparmiato l'eliminazione con la Svezia e quest'ultima delusione col Real Madrid, ma è spinto dalla voglia di raggiungere sempre nuovi record e dal sogno di vincere la Champions League".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A