Calcio

Si riparte dal Chievo e non è, a dispetto dell'apparenza, una ripartenza comoda. Lo sa bene Simone Inzaghi che, infatti, tiene alta l'attenzione della sua Lazio e avvisa: "Il tabù Chievo? L'auspicio è quello di sfatarlo. Affrontiamo una squadra che contro l'Udinese ha fatto molto bene e storicamente qui all'Olimpico ci ha sempre dato fastidio. Lo scorso anno ci abbiamo perso qui a Roma. Servirà una partita molto attenta e dovremo essere bravi a concretizzare quanto il Chievo ci concederà. Vogliamo fare bottino pieno".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A