Calcio

Piero Ausilio ha parlato a Premium Sport prima di Inter-Juve: "Contro la Juve la gara più importante della stagione? E' una delle quattro più importanti della stagione. Il campionato non finirà questa sera perché poi ne mancano altre tre. Fare bene questa sera e poi non dare continuità nelle prossime gare non servirebbe a niente. Noi scendiamo in campo solo per vincere e basta" ha detto il direttore sportivo. Sulla risposta di San Siro: "Non ci sono parole per questo pubblico che è stupendo e magnifico. Non solo in questa gara, per tutto l'anno la partecipazione dei nostri tifosi è sempre stata enorme: abbiamo una media di 60.000 tifosi in ogni partita". Sul gap con Juve e Napoli: "Bisogna dare continuità al progetto tecnico, poi bisogna lavorare tanto. C'è la voglia di accorciare rispetto a queste squadre ma non c'entra solo il mercato. Serve lavorare con lo stesso mister per più anni, bisogna dare solidità societaria e tecnica. Rispetto allo scorso anno abbiamo accorciato su Lazio e Roma ma vogliamo migliorarci ulteriormente". 

Tempo reale
  • A
  • A
  • A