Calcio

“Sul piatto della bilancia c'è sempre una preferenza verso le grandi squadre”. Questo il commento a Premium Sport del tecnico del Bologna, Donadoni, dopo la sconfitta rimediata col Napoli: “Ci sta che le cose vadano così ma se partiamo dagli stessi presupposti e l'arbitro decide di non dare la mano su Koulibaly, confermato dalla VAR, allora dall'altra la VAR invece decide per lui, correggendo la chiamata sul rigore di Mertens. L'arbitro non è stato perfetto, deve stabilire l'intensità dai contatti altrimenti si danno 26 rigori a partita”.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A