Balotelli e Cassano, i due bad boys rimasti senza squadra

Mario scartato dal Liverpool, Antonio è senza contratto: l'ex coppia della Nazionale non riesce a trovare una sistemazione

  • A
  • A
  • A

Solamente tre anni fa erano la coppia azzurra titolare all'Europeo del 2012, l'anno scorso erano entrambi al Mondiale brasiliano, adesso sono in cerca di una squadra. Strano il destino per Cassano e Balotelli, scartati e snobbati da tutti i maggiori campionati europei dove, almeno per ora, non c'è posto per loro. Fantantonio ha richieste dalla Turchia, Supermario è di proprietà del Liverpool ma non è stato convocato per la tournée estiva dei Reds.

A un mese e mezzo dalla fine del mercato, il destino dei due "bad boys" italiani è a dir poco nebuloso. Cassano, dopo aver rescisso col Parma a metà della stagione scorsa, sperava nella chiamata della Sampdoria ma la nuova coppia Ferrero-Zenga gli ha sbarrato le porte. Così il barese è ancora senza contratto e senza offerte allettanti, visto che le ultime chiamate sono arrivate dai turchi dell'Antalyaspor, dove è appena sbarcato Eto'o ma dove Fantantonio non pare intenzionato a trasferirsi.

Ancora più strana la situazione di Balotelli, acquistato dal Liverpool un anno fa e sotto contratto con gli inglesi fino al 2018. I Reds, dopo la stagione disastrosa di Mario, l'hanno messo sul mercato e, giusto per fargli capire meglio che per lui non ci sarà posto, non l'hanno convocato per la tournée in Australia, Thailandia e Malesia. Raiola, al lavoro per trovargli una nuova sistemazione, nelle ultime ore ha provato a proporlo alla Lazio, ricevendo il rifiuto di Lotito. L'ennesimo, per un giocatore che prima di tutto deve ritrovare se stesso.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments