Calcio

"Ci siamo giocati un jolly, ora dobbiamo riprendere a fare punti". Alla vigilia della trasferta con la Spal, Gian Piero Gasperini ha ancora parole da spendere sullo scivolone di martedì con la Sampdoria. "Avevamo molta fiducia in quella partita e la sconfitta ci ha colti di sorpresa, tanto che ce la siamo rivista e studiata - ammette il tecnico nerazzurro -. Pur avendo fatto errori, il primo tempo è stato molto buono e nella ripresa la reazione è stata ottima. Spendendo molto e giocando ogni tre giorni è inevitabile subire cali". La ricetta per riprendere la corsa per l'Europa League e' una sola: "Dobbiamo lavorare per migliorare la concretezza, perché è da tempo che ci vuole qualche occasione di troppo per finalizzare e questo è un limite - chiosa Gasperini -. La Spal sta facendo il suo campionato e lotta per la salvezza. Ha motivazioni forti quanto le nostre, sta andando bene anche in trasferta tanto che col Genoa ha saputo spingere per recuperare".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A