United da applausi, Barcellona ko

A Santa Clara i Red Devils di Van Gaal si impongono 3-1: a segno Rooney, Lingard, Rafinha e Januzaj

  • A
  • A
  • A

Un Manchester United già in palla batte 3-1 il Barcellona in un'amichevole giocata al Levi's Stadium di Santa Clara, in California, e valida per l'International Champions Cup. I Red Devils sbloccano il risultato al 9' con un colpo di testa di Rooney e raddoppiano al 64' con Lingard. I blaugrana, che recriminano per due pali di Suarez e Munir, accorciano le distanze con Rafinha al 90', ma un minuto più tardi Januzaj firma il tris dello United.

Lo United conferma Darmian titolare nel ruolo di terzino destro: Schweinsteiger e Di Maria sono in panchina. Il Barcellona si schiera col tridente Pedro-Suarez-Iniesta. Pronti, via e i blaugrana sfiorano il gol con una punizione di Suarez che si stampa sul palo a De Gea battuto. Ma sono i Red Devils a passare in vantaggio: corner di Young e colpo di testa vincente di Rooney che non dà scampo a Ter Stegen. Il portiere del Barça si supera al 28' quando mette in corner una conclusione a botta sicura di un attivissimo Young.

Nell'intervallo il portiere tedesco lascia il posto a Masip che non è da meno e salva ancora i suoi su un diagonale di Depay. Il Barça si sveglia all'improvviso al 59' con un gran destro dalla distanza di Rakitic che sfiora la traversa, tre minuti dopo Suarez segna ma il gol viene annullato per fuorigioco. Il Manchester, però, continua a macinare gioco e al 64' raddoppia: Blackett arriva sul fondo dalla sinistra e mette in mezzo un pallone che Lingard, 22enne centrocampista appena rientrato dal prestito al Derby County, insacca con un piattone destro di prima intenzione. La squadra di Luis Enrique va in confusione e Januzaj ha la chance del 3-0: Masip, però, lo ipnotizza. Inizia il consueto festival dei cambi. Nel Barça entra anche Munir che centra subito il palo con un colpo di testa su cross di Rakitic. Sembra finita, ma gli ultimi minuti regalano altri due gol: Rafinha accorcia le distanze al 90' con gran tiro al volo su assist di Sergi Roberto, un minuto dopo Januzaj fa calare il sipario sulla partita siglando il definitivo 3-1 con la difesa del Barça immobile.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments