Calcio amarcord: Djorkaeff e quella rovesciata da applausi, rivivi Inter-Roma 3-1 del 1997

Stagione 1996/1997: i nerazzurri conquistano la vittoria a San Siro grazie anche a un gol spettacolare del francese. Un gesto tecnico che resterà nella storia e nella mente di tutti

  • A
  • A
  • A

E' la prima gara del nuovo anno e l'Inter ha bisogno di uscire da un periodo poco felice. La vittoria per la squadra di Roy Hodgson manca da 6 giornate, ma contro la Roma arriva la reazione. Il vantaggio nerazurro lo firma Ganz, poi al minuto 39 si realizza lo spettacolo: dopo una respinta maldestra di Sterchele e un'incertezza di Petruzzi, Djorkaeff si inventa una rovesciata di destro che spiazza il portiere giallorosso e strappa gli applausi di tutti, compreso l'arbitro Cesari. Delvecchio accorcia le distanze per la Roma, mentre Fresi sigla il 3-1 finale con il suo primo gol in serie A. Vittoria importante per l'Inter, ma la sfida resterà nella storia soprattutto per il gran gesto di Djorkaeff, che sarà stampato sulle tessere degli abbonamenti nerazzurri della stagione successiva.

Rivivi le emozioni di Inter-Roma 3-1 del 5 gennaio 1997 nel servizio di "Pressing"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments