qui bologna

Bologna, Thiago Motta: "Niente conti Champions, mi godo questa squadra"

Il tecnico rossoblù dopo la vittoria a Napoli: "La felicità è parlare di questo gruppo. Zirkzee da valutare, ha sentito fastidio al flessore"

  • A
  • A
  • A

Il Bologna a un passo dalla qualificazione alla prossima Champions League (qui le combinazioni) ma Thiago Motta preferisce ancora non pensarci: "Non faccio i conti, metto tutta la mia energia a godere questo momento. Più che parlare di Champions, la mia felicità è parlare di questo gruppo". Il tecnico rossoblù fa i complimenti alla squadra per la vittoria di Napoli ("Contento per loro come per i tifosi. Grande prestazione contro una grande squadra") e non si sbilancia sulle condizioni di Zirkzee, uscito infortunato: "Dovremo valutarlo con calma, ha sentito un fastidio al flessore sinistro".

Motta, parlando a Dazn, spiega le scelte di formazione con diversi cambi rispetto alla scorsa partita: "In porta meritava spazio anche Ravaglia, merita di giocare anche chi è partito dall'inizio oggi. Non azzecco le formazioni, mi fido di ciò che vedo in settimana". La squadra non ha comunque perso di identità: "Cerco di indicargli la strada e loro sono bravi a seguirmi. Skorupski per esempio sia che giochi o che non giochi è il primo a partecipare e a essere presente in tutte le cose che ci riguardano. Prima di tutto viene il collettivo".

Sul rendimento del Bologna negli scontri diretti in trasferta: "A metà campionato avevamo avuto problemi fuori casa, ora invece stiamo facendo bene anche da questo punto di vista ed è importante se vuoi ambire alla classifica che abbiamo. Grazie ai ragazzi e ai tifosi che ci seguono anche in trasferta. Sono felice di vivere questo momento".

Vedi anche Serie A, Napoli-Bologna 0-2: Ndoye-Posch, per i rossoblù una vittoria che sa di Champions Serie A Serie A, Napoli-Bologna 0-2: Ndoye-Posch, per i rossoblù una vittoria che sa di Champions

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti