Calcio ora per ora

Bayern, rummenigge: "Lazio? Avevo detto di non sottovalutare nessuno"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

"L’avevo detto prima del sorteggio, non sottovalutiamo nessuno. E le italiane so che sanno difendere bene. Non è scontato che il Bayern passi il turno, la Lazio ha dimostrato di difendere bene anche con il Milan, pure se ha perso quasi all’ultimo secondo e in 10, e poi in 8. Nel ritorno il Bayern ha giocato bene solo con il Lipsia, nelle altre gare non ha dimostrato le qualità di prima”. Karl-Heinz Rummenigge parla come se fosse un veggente che, guardando verso il futuro, aveva previsto un possibile harakiri del Bayern Monaco. In un'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport il dirigente bavarese ha preso le misure ai biancocelesti non mostrando un certo ottimismo per il ritorno degli ottavi di Champions League. Discorso inverso invece per l'Inter che l'ex attaccante tedesco vede in ottima forma: "Va in campo convinta di vincere e vince. Per lo scudetto sembra fatta, è una squadra costruita bene, con grande intelligenza dal lato finanziario dal mio amico Marotta, e tutto funziona. Inzaghi forse è stato sottovalutato fino all’anno scorso e poi ha dimostrato le sue qualità. L’Atletico è difficile da affrontare, ti distrugge la volontà e il piacere di giocare a pallone, invece l’Inter ha vinto meritatamente e sono convinto che passerà il turno”.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti