Calcio

I capitani delle sei squadre sportive professionistiche del Barcellona stanno esaminando la proposta del club di una riduzione significativa dello stipendio di tutti i giocatori per il periodo della pandemia. Secondo quanto riferisce la versione online del quotidiano sportivo As, prima di dare al club una risposta, i capitani delle formazioni di calcio (Messi), calcio femminile (Vicky Losada), basket (Tomic), pallamano (Víctor Tomás), futsal (Sergio Lozano) e hockey su pista (Aitor Egurrola) hanno anche sentito il parere dei compagni. Nei giorni scorsi Messi e i suoi compagni della squadra di calcio avevano espresso la loro disponibilità al taglio degli stipendi. La percentuale di riduzione avanzata dal club secondo As e' significativa, ma non e' stata resa nota. Ora i giocatori stanno discutendo se accettarla. Il Barça aveva previsto una spesa di 507 milioni di euro in stipendi nella stagione 2019-2020, il 3% in meno rispetto all'anno precedente. Ma ora il club presieduto da Josep Maria Bartomeu deve in qualche modo contenere l'impatto economico dovuto al calo delle entrate a causa della pandemia. Il club prevedeva entrate per 374 milioni di euro nel campo commerciale, una cifra che non sara' raggiungibile.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A