All'Atalanta basta Mancini: 1-0

Una rete del difensore nel secondo tempo vale la seconda vittoria di fila per la Dea

  • A
  • A
  • A

Seconda vittoria consecutiva per l'Atalanta nella 23esima giornata di Serie A, allo stadio Atleti Azzurri d'Italia i nerazzurri piegano il Chievo 1-0 grazie a un gol del difensore Mancini nella ripresa (72'). La Dea sale in classifica a -2 dal sesto posto della Sampdoria, ultima posizione valida per accedere in Europa League. Terza sconfitta consecutiva per il Chievo che resta a +5 sul terzultimo posto in classifica.

ATALANTA-CHIEVO 1-0
Atalanta (3-4-3): Berisha 6; Toloi 6, Mancini 7, Masiello 6; Hateboer 6, De Roon 6.5, Freuler 6, Spinazzola 6; Cristante 6, Petagna 5.5 (19'st Cornelius 6), Ilicic 5.5 (38'st Palomino sv). A disp.: Rossi, Gollini, Gosens, Castagne, Melegoni, Haas, Schmidt, Bastoni, Barrow. All. Gasperini 6.5.
Chievo (3-5-2): Sorrentino 6; Gamberini 5.5 (35'st Inglese sv), Bani 6, Dainelli 5.5 (1'st Cesar 6); Depaoli 6, Giaccherini 5 (19'st Rigoni sv), Radovanovic 6, Hetemaj 6, Jaroszynski 6; Birsa 6, Meggiorini 5.5. A disp.: Seculin, Confente, Stepinski, Gaudino, Leris, Gobbi, Castro, Pucciarelli, Pellissier. All. Maran.
Arbitro: Calvarese di Teramo
Marcatore: 27' st Mancini
Ammoniti: Bani (C)

24 i tiri dell'Atalanta in questa partita: solo contro il Cagliari i bergamaschi ne hanno effettuati di più in questo campionato.
Record di tiri in una partita di Serie A per Bryan Cristante (otto).
Dopo tre partite di fila con gol subiti, l'Atalanta ha mantenuto la porta inviolata nelle due più recenti in Serie A.
L'Atalanta torna alla vittoria casalinga dopo tre partite interne in cui aveva ottenuto un solo punto.
Solo due punti per il Chievo nelle ultime nove partite di campionato.
Emanuele Giaccherini torna titolare in Serie A 359 giorni dopo l'ultima volta (Napoli vs Genoa  del 10 febbraio 2017).
Solo un tiro per il Chievo nel primo tempo: nei primi 45 minuti ha fatto peggio solo contro la Juventus in questo campionato.
Gianluca Mancini ha segnato alla sua quarta presenza in Serie A.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments