QUI ATALANTA

Gasperini sul futuro: "Champions importante, ma per me conta più la sfida"

"Il Bayer Leverkusen è un caterpillar, ma non abbiamo paura. Servirà la miglior Atalanta e giocare con coraggio"

  • A
  • A
  • A
Gasperini sul futuro: "Champions importante, ma per me conta più la sfida" - foto 1
© Getty Images

Dopo la vittoria col LecceGian Piero Gasperini è felice per la conquista aritmetica della qualificazione alla prossima Champions League. "Per l'Atalanta è il traguardo massimo, non è che possiamo vincere lo scudetto per ora - ha spiegato il tecnico dell'Atalanta -. La Dea ha un futuro radioso che un giorno magari potrà portare anche al tricolore". La Champions è un risultato straordinario, devo ringraziare i giocatori - ha aggiunto -. I numeri sono oltre le migliori aspettative". "Il Bayer è un caterpillar, ma non abbiamo timore. Servirà giocare con coraggio - ha proseguito parlando della finale di Europa League del sul futuro -. Futuro? Giochiamo mercoledì la finale, poi dopo vediamo. La Champions è importante, ma conta più la sfida". 

Vedi anche Serie A, Lecce-Atalanta 0-2: Dea in Champions League Serie A Serie A, Lecce-Atalanta 0-2: Dea in Champions League

"La tranquillità di questo risultato sarà sicuramente una molla per i giocatori e una motivazione in più - ha proseguito Gasperini -. Abbiamo fatto un percorso durissimo come numero di partite, 53 in totale, e ne abbiamo vinte 30". "Le ultime cinque vittorie di fila ci hanno dato una grande spinta per la Champions - ha aggiunto -. In finale con la Juve abbiamo giocato un po' affaticati, ci è mancata un po' di velocità e di adrenalina".

"Oggi era una gara particolare e abbiamo fatto riposare qualcuno, ma da qui a mercoledì abbiamo bisogno della miglior Atalanta in assoluto, dal punto di vista dinamico, tecnico e nervoso - ha continuato il tecnico della Dea -. Abbiamo poco tempo per prepararla e mi dispiace tantissimo per l'assenza di de Roon che verrà in panchina con me sicuramente. Torneremo Dublino con la coscienza a posto, speriamo di fare un'impresa per tutta l'Italia". "Il Bayer non ha mai perso? Per la legge dei grandi numeri... E' un dato che dà il valore della squadra che andiamo ad affrontare - ha aggiunto Gasperini -. L'Atalanta in condizione può mettere in difficoltà anche questo Bayer". 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti