AMICHEVOLI

Amichevoli: la Roma frena col Siviglia, super Napoli contro il Bayern

I giallorossi di Mourinho non vanno oltre lo 0-0 con gli andalusi, i partenopei travolgono i bavaresi 3-0 all’Allianz Arena

  • A
  • A
  • A

La Roma pareggia anche nella seconda amichevole in Portogallo: per i giallorossi è 0-0 a Faro contro il Siviglia rimasto in 10 uomini. Show invece del Napoli a Monaco di Baviera: 3-0 al Bayern con doppietta di Osimhen in due minuti (69’ e 71’) e terzo gol di Machach. Successo 2-1 per l’Atalanta sul Pordenone. Nelle altre amichevoli, sconfitte tutte le italiane: Cagliari, Udinese, Genoa e Torino cadono contro Augsburg, Lens, Magonza e Rennes.

Prosegue con un altro pareggio il ritiro portoghese della Roma di Mourinho, che dopo l’1-1 contro il Porto colleziona uno 0-0 con il Siviglia a Faro. I giallorossi partono con Ibanez e Kumbulla in difesa e il tridente composto da Mkhitaryan, El Shaarawy e Borja Mayoral: è però il Siviglia a rendersi pericoloso per primo con Ocampos che cerca l’incrocio e Fuzato che salva. Ancora il portiere giallorosso protagonista al 24’ Su En-Nesry, mentre il primo sussulto della Roma arriva solo al 45’ con Kumbulla che sfiora il vantaggio di testa su azione da calcio d’angolo. A metà ripresa il Siviglia resta in 10 per il rosso a Gudelj e gli uomini dello Special One provano a spingere con i neo-entrati Zaniolo e Dzeko: niente da fare, i giallorossi non ne approfittano e la partita si scioglie nel caldo dell’Algarve. Prossima amichevole per la Roma con il Belenenses il 4 agosto.

E’ invece show del Napoli a Monaco di Baviera contro il Bayern: i partenopei di Spalletti vincono addirittura 3-0 all’Allianz Arena ottenendo, seppur in amichevole, un risultato storico e di prestigio. Grande protagonista Victor Osimhen, autore di una doppietta (sempre su assist di Ounas) in appena due minuti tra il 69’ e il 71’. A chiudere i conti ci pensa poi Zinedine Machach al minuto 85. Sorride Spalletti che si gode la vittoria contro i bavaresi, annullati dagli azzurri nonostante la presenza in campo di tutti i giocatori migliori a disposizione di Nagelsmann, da Lewandowski a Sanè passando per Coman e Gnabry. Il Napoli torna in campo per un altro test mercoledì 4 agosto contro il Wisla Cracovia alle ore 18.  

Vince invece di misura, soltanto 2-1 al Gewiss Stadium davanti a circa 1000 tifosi, l’Atalanta contro il Pordenone: al vantaggio di Piccoli di testa al 6’, risponde Tsadjout su rigore otto minuti dopo. Il gol-vittoria per i bergamaschi arriva a un quarto d’ora dal termine con Kovalenko su assist di uno scatenato Piccoli. Prova non del tutto convincente per la squadra di Gasperini, che ritrova dal primo minuto i reduci dall’Europeo de Roon e Gosens, con circa mezz’ora anche per Freuler, e schiera Ilicic nella ripresa in quella che potrebbe essere stata l’ultima apparizione dello sloveno in nerazzurro. Prossima amichevole per la Dea sabato 7 agosto contro il West Ham.

Le altre amichevoli:
AUGSBURG-CAGLIARI 3-1
Marcatori: 17’ e 39’ Vargas (A), 36’ Jensen (A), 82’ Joao Pedro (C)

EMPOLI-VALDINIEVOLE MONTECATINI 9-0
Marcatori: 22’ e 46’ Mancuso, 34’ Bandinelli, 43’ Damiani, 55’ Mraz, 59’ Belardinelli, 62’ e 86’ Piscopo, 90' Asllani

LENS-UDINESE 4-1
Marcatori: 13’ Wooh (L), 16’ Boura (L), 45’ Banza (L), 78’ Samir (U), 89’ Costa (L)

MAGONZA-GENOA 3-2
Marcatori: 14’ Burkardt (M), 32’ Buksa (G), 49’ Boetius (M), 79’ Bianchi (G), 96’ Szalai (M)

RENNES-TORINO 1-0
Marcatore: 27’ Terrier

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments