Egitto al Mondiale dopo 28 anni: il telecronista scoppia in lacrime

La nazionale di Cuper si qualifica a Russia 2018 con un rigore di Salah al 95', allo stadio esplode l'entusiasmo: guarda il video

Egitto al Mondiale dopo 28 anni: il telecronista scoppia in lacrime

E' festa grande in Egitto, che ieri si è qualificato per il Mondiale grazie al 2-1 casalingo contro il Congo. Un successo arrivato al minuto 95 con il rigore di Salah, autore della doppietta decisiva. La rete dell'ex romanista, che ha regalato all'Egitto la qualificazione al Mondiale a distanza di 28 anni dall'ultima volta, ha scatenato la gioia e l'entusiasmo degli oltre 80mila tifosi presenti sugli spalti del Borg El Arab Stadium e anche il telecronista egiziano non è riuscito a trattenere l'emozione ed è scoppiato in lacrime mentre un intero popolo festeggiava la squadra di Hector Cuper.

TAGS:
Calcio
Nazionale
Egitto
Salah
Cuper
Russia 2018

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X