Basket ora per ora

Vazzoler, il saluto a Treviso: Non cambia nulla, ho chiesto ai ragazzi di rendermi felice

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

La "Tribuna di Treviso" ha riportato le ultime parole da presidente di Vazzoler alla squadra. "È stata con loro una chiacchierata molto semplice, prima in italiano poi in inglese. Più che altro ho voluto tranquillizzarli, loro sono dei professionisti, sono stati ingaggiati da una società e giocano per una città che sono le stesse per cui hanno giocato finora. Ho detto che devono essere leali con se stessi e con il pubblico, lealtà che in fondo hanno sempre avuto in termini di impegno e rendimento. Per cui non cambia assolutamente nulla. Ho detto che se vogliono rendermi felice dovranno giocare bene da qui alla fine del campionato, devono farlo per me, ma anche per loro. Li rivedrò la prossima settimana per fargli capire, se fosse necessario, che tutto il mio amore per Treviso Basket certamente non sparisce così".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti