ATTACCO SOCIAL

Nazionale, lo sfogo di Aradori: "Vi ho tutti nel mirino, non dimentico"

"Si cade, provano a farci cadere, si è abituati. L'importante è non rimanere a terra"

  • A
  • A
  • A

Dopo l'esclusione dai Mondiali in Cina per scelta tecnica del ct Sacchetti, Pietro Aradori si sfoga sui social. "Si cade, provano a farci cadere, si è abituati - si legge in una Instagram Stories del  profilo del neo acquisto della Fortitudo Bologna -. L’importante è non rimanere a terra. Voi che avete provato a fare i furbi alle mie spalle, vi ho tutti nel mirino. Arriverò, non dimentico. E’una promessa. Nel frattempo forza ragazzi, gli Azzurri, i miei amici. Vi voglio bene fratelli….".

Parole pesanti, che evidenziano senza mezzi termini la grande delusione di Aradori per il taglio dalla Nazionale. Dopo la decisione di Sacchetti e un colloquio col presidente federale Gianni Petrucci, il giocatore aveva accettato di restare col gruppo ad Atene per assistere alle ultime due gare del torneo dell'Acropolis, senza suscitare ulteriori polemiche. Ma una volta rientrato in Italia ha affidato a Instagram tutta la sua rabbia per l'esclusione.

Vedi anche Basket, il ct Sacchetti "taglia" Aradori: niente Mondiali Basket Basket, il ct Sacchetti "taglia" Aradori: niente Mondiali

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments