BASKET

Basket, Eurolega: Bologna torna alla vittoria, battuto il Real Madrid

Gli emiliani, spinti da un’ottima prova di Teodosic, passano 95-92 in casa dei campioni di Spagna

  • A
  • A
  • A
© italyphotopress

Arriva la seconda vittoria in Eurolega per la Virtus Bologna, gran risultato in casa del Real Madrid. La formazione di Scariolo compie l’impresa e vince 95-92 in un match combattuto, dove il cambio di atteggiamento nel terzo quarto da parte dei bolognesi si rivela fondamentale. Scatenati Bako, Cordinier e Teodosic che trascinano al trionfo le V nere con una grande prestazione. 

Nella quinta giornata del girone di andata della regular season di Eurolega la Virtus trova una strepitosa vittoria contro il Real Madrid. Gli spagnoli cadono in casa 95-92 dopo aver inseguito per gli ultimi due quarti della partita. Strepitoso secondo tempo dei bolognesi che segnano 52 punti nella ripresa trascinati dai 18 punti Lundberg, 16 per Bako e 14 di Teodosic. Inizio di gara a rilento, infatti il primo canestro arriva dopo ben oltre due minuti con Deck che sblocca la gara. Risponde subito la Virtus con la tripla dal palleggio di Lundberg. La Virtus è in partita e Hackett trova Bako: schiacciata del 7-7 con 4:30 al termine del quarto. Il Real peró riesce ad avere una buona circolazione di palla in transizione offensiva e si porta sul 18-12 con il massimo vantaggio Real. Al termine del primo quarto Real avanti 24-18. Deck trascina gli spagnoli, dall’altra parte invece Bako tiene in vita i bianconeri. Si va al riposo sul 45-41 per i padroni di casa.

Ottima partenza dopo l’intervallo lungo della Virtus con una buona azione per Jaiteh, la tripla di Hackett vale il sorpasso +1 Virtus. Jaiteh segna altri due canestri, ma dalla zona di Scariolo arrivano due falli difensivi e Deck in lunetta fa 53-54. Una Tripla di Teodosic vale il 55-62 per Bologna. Le V nere spingono e nella prima parte dell’ultimo quarto arrivano al + 12 con il canestro di Cordinier. Il Real è in difficoltà e fatica a contrastare gli attacchi bolognesi. Tavares schiaccia il -9 del Real, Deck risponde con un gioco da tre punti che riavvicina la squadra di casa. Il finale é al cardiopalma: la tripla di Hezonja vale il -2 con 14" ancora da giocare, Real che commette fallo e Teodosic in lunetta fa 2/2 e Virtus che rimane a +4. A nulla serve il tiro di Musa dalla lunetta: al WiZink Center finisce 95-92 per la Virtus Bologna.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti