Basket, Siena: revocati gli scudetti 2012 e 2013

Il Tribunale federale ha radiato l'ex presidente Minucci, tolta anche la Supercoppa 2013 e le Coppe Italia 2012 e 2013

Basket, Siena: revocati gli scudetti 2012 e 2013

Un pezzo di storia del basket italiano spazzato via da una sentenza. Il Tribunale federale, riunito a Roma, ha infatti revocato alla Mens Sana Siena gli scudetti relativi alle stagioni sportive 2011-2012 e 2012-2013, le Coppe Italia 2012 e 2013 e la Supercoppa vinta nel 2013. Il Tribunale ha inoltre disposto la radiazione nei confronti degli ex dirigenti Ferdinando Minucci, Olga Finetti e Paola Serpi.

Il Tribunale federale, si legge, a proposito di Minucci, Finetti e Serpi ha disposto la "radiazione, con conseguente divieto di partecipare, sotto qualsiasi veste o qualifica a qualunque attività federale o sociale nell'ambito della Federazione Italiana Pallacanestro". Attesa la particolare complessità della controversia, il Tribunale ha fissato il termine di 10 giorni per il deposito della motivazione.

IL SINDACO DI SIENA: "SENTENZA INGIUSTA"

"C'è grande rammarico per come si è svolto questo processo perché al Comune e ad altri soggetti non è stato permesso di difendere un patrimonio della citta' qual e' la Mens Sana". Lo ha detto all'ANSA il sindaco di Siena, Bruno Valentini, in merito alla sentenza. "Per questo ritengo si sia trattato di un giudizio unilaterale. E' stato stabilito un legame decisamente discutibile fra evasione fiscale e illecito sportivo. Comunque - prosegue Valentini - non lasceremo niente di intentato nei prossimi gradi di giudizio, perche' si tratta di una sentenza ingiusta nella forma e nella sostanza. Presto convocherò l'attuale società e l'ex socio di maggioranza, la Polisportiva, per affrontare un tavolo comune nel quale discutere le linee difensive in fase di appello".

TAGS:
Basket
Mens sana
Siena
Minucci

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X