Basket: Milano lotta, ma a Chicago vince il Maccabi

L'Olimpia battuta 85-79 dagli israeliani in amichevole: Gentile top scorer con 16 punti

Foto olimpiamilano.com

Cuore e carattere non sono stati sufficienti all'Olimpia Milano per avere la meglio sul Maccabi Tel Aviv che a Chicago, sul parquet dei Bulls, ha vinto 85-79 la prima delle due amichevoli in programma tra le due squadre negli States. Gli israeliani hanno costruito il successo nel primo periodo, chiuso sul 29-11, mentre a Milano non è bastata la reazione a metà partita. Top scorer della squadra di Repesa è stato Alessandro Gentile con 16 punti.

Partenza a razzo del Maccabi Tel Aviv che chiude il primo quarto avanti 29-11: Milano è troppo molle, concede tiri facili da sotto canestro e perde un'infinità di palloni. Ma quando sembra che la partita sia già incanalata verso uno scontato successo degli israeliani, ecco la risposta della squadra di Repesa che gioca un bellissimo secondo periodo, ribalta il risultato e passa addirittura a condurre in avvio di terzo quarto. L'allarme suona in casa Maccabi e i campioni d'Europa 2014 piazzano un parziale di 8-0 che segna la svolta della gara prima dell'allungo decisivo all'inizio dell'ultimo periodo.

"La partita è stata buona - il commento di Alessandro Gentile -. Ci sono segnali di crescita confortanti anche se ovviamente dobbiamo ancora lavorare e migliorare molto". Anche Andrea Cinciarini vede il bicchiere mezzo pieno: "Siamo partiti male, poi siamo molto migliorati e penso che la squadra abbia giocato venti minuti, nei quarti centrali, davvero molto buoni. Nel quarto periodo ci siamo un pochino persi". Dopo la sfida allo United Center di Chicago, le due squadre torneranno ad affrontarsi domenica alle 18 (ora italiana) al Madison Square Garden di New York.

TAGS:
Basket
Olimpia
Maccabi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X