BASKET

Basket, Eurolega shock: Lamonica aggredito e portato in ospedale

Dopo aver diretto la sfida tra Panathinaikos e Barcellona, ignoti su una moto hanno avvicinato il taxi sui cui era l'italiano e hanno frantumato il lunotto posteriore

  • A
  • A
  • A

Un bruttissimo episodio scuote il mondo dell'Eurolega: l'arbitro italiano Luigi Lamonica, probabilmente il miglior fischietto azzurro del mondo, e i suoi colleghi Damir Javor e Emin Mogulkoc sono stati infatti aggrediti da ignoti dopo aver diretto la sfida tra Panathinaikos e Barcellona vinta dagli spagnoli 92-81 grazie ad un grande ultimo quarto. Dopo il match i tre arbitri stavano tornando in hotel quando, a circa 5 chilometri da OAKA, ignoti su una moto hanno avvicinato il taxi e hanno frantumato il lunotto posteriore dell'auto. Il nostro arbitro è stato quello a subire i danni maggiori, è stato portato in ospedale e poi dimesso qualche ora dopo e scortato fino all'hotel dalla polizia greca, che sta investigando su quanto accaduto. In mattinata Lamonica è ripartito per l’Italia: “Ferito al mento e alla mano, ma nessun problema. Sono pronto a dirigere la prossima gara”

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments