EUROLEGA

Basket Eurolega, la Virtus lotta ma crolla all'overtime col Panathinaikos

La formazione di Scariolo perde 88-85 in Grecia dopo il supplementare: decide un super Williams da 26 punti

  • A
  • A
  • A
© ipp

Sconfitta di misura per la Virtus Bologna in Eurolega: la formazione di Scariolo incassa il quinto ko nella competizione perdendo 88-85 in Grecia contro il Panathinaikos, che parte male ma si impone all'overtime. Decisivo un super Derrick Williams da 26 punti, mentre le Vu Nere sfiorano il colpaccio a fine ultimo periodo con la tripla di Teodosic che vale il momentaneo 76-74. Non bastano, tuttavia, i 20 di Jaiteh e i 19 di Ojeleye.

Quinta sconfitta in Eurolega per la Virtus Bologna, che perde 88-85 all'overtime in Grecia: a sorridere è il Panathinaikos. Il primo quarto è tra i migliori dei felsinei in questo avvio di Eurolega: dopo i primi 10 minuti, infatti, gli uomini di Scariolo sono avanti di 9 punti e, prima dell'intervallo lungo, toccano anche il +12 come massimo vantaggio, anche se a metà gara il distacco è di un solo possesso: 41-38 in favore delle Vu Nere. Nella ripresa, tuttavia, i greci alzano il ritmo e ribaltano il punteggio: il 29-21 del terzo periodo regala il 67-62 al Panathinaikos con un quarto da giocare.

Gli ellenici salgono addirittura sul +7 nel corso dell'ultimo quarto, ma a spaventarli è Milos Teodosic, che con una tripla strepitosa firma il 76-74 per la Virtus nel finale. Ci pensa Paris a 10" dalla sirena a prolungare la sfida all'overtime. Nel supplementare, gli ospiti si portano addirittura sull'85-83, poi salgono in cattedra Derrick Williams e Dwayne Bacon: il primo firma la tripla del sorpasso, il secondo i liberi che fissano il punteggio sull'88-85. Bologna ha un ultimo tentativo con la tripla di Teodosic che, però, non vale l'ulteriore parità.

Il Panathinaikos sorride con un super Derrick Williams: 26 punti con 5/8 dall'arco, compresa la tripla che ribalta il risultato. Bene anche Wolters con 18 punti, Lee con 15 e Bacon con 14, con anche Gudaitis (10) in doppia cifra. La Virtus, invece crolla nonostante i 20 punti di Mam Jaiteh e i 19 di Ojeleye, con anche Teodosic sugli scudi (12) nonostante l'ultimo tentativo fallito.
 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti