BASKET

Basket, colpo di scena Fortitudo Bologna: esonerato Meo Sacchetti

Fatale la sconfitta di Brescia per il ct della Nazionale, squadra affidata a Stefano Comuzzo

  • A
  • A
  • A

Una notizia a sorpresa scuote lo spogliatoio della Fortitudo Bologna: coach Meo Sacchetti, ct anche della Nazionale, è stato sollevato dalla guida tecnica della squadra. La società emiliana ha comunicato al coach di Altamura e alla sua agenzia la decisione di chiudere il rapporto di lavoro soltanto 6 mesi dopo l'inizio dell’avventura iniziata a giugno, con un accordo biennale, dopo il sofferto divorzio dalla Vanoli Cremona. La pesante sconfitta di Brescia, la settima consecutiva tra campionato e Champions League, è stata fatale al coach ex campione d’Italia con Sassari: al suo posto arriverà con ogni probabilità Luca Dalmonte, che nei prossimi giorni dovrebbe chiudere l’accordo con il presidente Christian Pavani.

IL COMUNICATO
Fortitudo Pallacanestro comunica di avere sollevato Meo Sacchetti dall’incarico di allenatore della prima squadra della Fortitudo Lavoropiù. A coach Sacchetti vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto, sin dal primo giorno, con impegno, serietà e correttezza professionale, oltre ad un sincero e sentito in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera. La squadra sarà temporaneamente affidata a Stefano Comuzzo.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments