Washington, Bebe Vio incontra Obama: "Per la prima volta non sapevo cosa dire"

La campionessa paralimpica alla Casa Bianca con Renzi: "Non ho avuto neanche il coraggio di chiedergli un selfie..."

  • A
  • A
  • A

C'è anche Bebe Vio a Washington per l'incontro alla Casa Bianca tra il premier Renzi e il presidente degli Stati Uniti Obama. La campionessa paralimpica fa parte di una delegazione italana composta, tra gli altri, da Roberto Benigni, Paolo Sorrentino e Giorgio Armani. "Ho stretto la mano al Presidente Obama e vi giuro che per la prima volta non sapevo cosa dire - scrive Bebe su Instagram -. Non ho avuto neanche il coraggio di chiedere un selfie".

LE PAROLE DI BEBE
"Questa mattina nei giardini della Casa Bianca abbiamo assistito alla cerimonia di apertura di questo splendido evento di stasera! Ho stretto la mano al Presidente Obama e vi giuro che per la prima volta non sapevo cosa dire e non ho avuto neanche il coraggio di chiedere un selfie... io che rimango senza parole, mai successo! Menomale che stasera lo rivediamo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments