Nuoto, Mondiali: agli Stati Uniti la staffetta 4x100 sl. Squalificata l'Italia

Show degli Stati Uniti nelle staffette e nuovo record del mondo sui 100 sl della Sjöström

foto Fina

Niente da fare per l'Italia, che, nella staffetta 4x100 sl, viene squalificata, a causa di una partenza anticipata del secondo frazionista azzurro: Ivano Vendrame. Un peccato per il quartetto italiano, formato da Dotto, Vendrame, Miressi e Magnini, che, però, anche senza la squalifica non sarebbe riuscito a salire sul podio. Parte forte il frazionista americano, che si presenta al cambio con oltre mezzo secondo di vantaggio sul primo inseguitore.

Il vantaggio degli Stati Uniti continua ad aumentare anche nei successivi 100 metri; ma nella terza frazione, inizia la rimonta del Brasile, che grazie a Cielo, si riporta in scia agli americani. Gli ultimi 100 metri sono una vera battaglia tra le due formazioni, ma alla fine gli Stati Uniti, grazie al 47"25 nuotato da Adrien, ultimo frazionista degli americani, si aggiudicano l'oro battendo di soli 28 millesimi i brasiliani; impresa anche del quartetto ungherese, che, davanti al pubblico di casa, conquista uno storico bronzo.

Gli Stati Uniti dominano anche nella 4x100 femminile, con le americane guidate dalla Ledecky che si portano a casa l'oro. Non c'erano le italiane in finale, arrivate decime in qualificazione ed eliminate in mattinata. Da segnalare lo show della Svedese Sarah Sjöström che segna il nuovo record mondiale sui 100 metri stile libero con un tempo di 51:51. Argento alle Australiane, bronzo alle Olandesi mentre resta a secco il Canada.

TAGS:
Nuoto
Mondiali
Staffetta

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X