Nuoto, Federica Pellegrini punta Tokyo 2020: "Saranno due anni tosti"

Al Festival dello Sport presente anche Paltrinieri, che annuncia: "Potrei fare tre gare"

"Se devo pensare al momento più alto della mia carriera dico Pechino 2008, insieme ai Mondiali di Roma l'anno successivo. Credo siano stati i momenti migliori vissuti da atleta, ho vissuto sensazioni uniche che sento ancora oggi". Ospite del Festival dello Sport organizzato a Trento, Federica Pellegrini, che ormai ha sciolto le riserve sul proprio futuro agonistico ("ha contato molto l'affetto della gente, per la prima volta ho ascoltato gli altri") , si dichiara pronta per la nuova stagione e punta già le Olimpiadi di Tokyo 2020.

"Nel 2019 ci sono i Mondiali in Corea e poi l'anno successivo farò la mia quinta olimpiade, a Tokyo - ha detto la Divina - Ci vorrà una preparazione tosta in questi due anni e poi con il mio allenatore, Matteo Giunta, decideremo cosa fare, ma è una cosa personale tra me e lui". "Il record a cui tengo di più è quello dei 200 sl (1'52"98). A parte che è l'unico che mi è rimasto, ma effettivamente è quello a cui sono più affezionata - ha aggiunto la Pellegrini, che ha parlato anche della sua vittoria più bella - Come successo più emozionante scelgo l'oro di Budapest del 2017. Battere le avversarie più giovani dà una soddisfazione speciale", ha dichiarato la campionessa olimpica.

Ospite del Festival dello Sport anche Gregorio Paltrinieri, che dopo una stagione vissuta non al massimo in vista di Tokyo 2020 non solo raddoppia, ma triplica e annuncia che in Giappone potrebbe cimentarsi in ben tre gare: i suoi amati 1500, gli 800 e il fondo in acque libere: "Ai Giochi di Tokyo hanno aggiunto anche gli 800 mt che non erano disciplina olimpica - ha spiegato la medaglia d'oro di Rio - e poi sto sperimentando l'acqua libera, che potrebbe essere una ulteriore gara. Non so, devo vedere: a Rio ero concentrato solo su una gara e a volte questa è un'arma a doppio taglio perché hai solo quella chance. A Tokyo invece potrei ritrovarmi con tre gare e potrei fare tutto".

TAGS:
Nuoto
Federica pellegrini
Olimpiadi
Tokyo 2020
Budapest
Festival dello sport

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X