Nibali, addio Astana. Dal 2017 correrà per il Bahrain-Merida Team

"Sono felicissimo di abbracciare questo progetto costruito intorno a me"

Nibali, Ansa Foto

Finisce l'avventura di Vincenzo Nibali con l'Astana, squadra con la quale chiuderà il 2016. Dalla prossima stagione lo Squalo dello Stretto correrà per il Bahrain-Merida Pro Cycling Team, nuova squadra fondata dal principe ereditario del Regno Mediorientale del Bahrain Nasser bin Hamad al Khalifa. "Mi è piaciuta subito l'idea di questo nuovo progetto, ci ho creduto fin dal primo giorno", ha detto il ciclista azzurro.

Nibali è il primo corridore ad unirsi al neonato team, che sarà diretto dal general manager Brent Copeland, con un passato alla Lampre e in MotoGp. La squadra verrà costruita interamente attorno al corridore azzurro, capitano designato. Una scelta facile, quindi, per Nibali, quella di passare al team del Bahrain: "Sono pienamente coinvolto in questa avventura - ha spiegato lo Squalo - perché è emozionante essere il punto di riferimento di un nuovo progetto così ambizioso. Sarò il leader di un team che punta ad essere protagonista nelle corse più importanti: è davvero affascinante e non vedo l'ora di ripagare la loro fiducia. Hanno una visione chiara e qui ci sono i migliori professionisti di questo sport".

TAGS:
Nibali
Vincenzo nibali
Bahrain merida

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X