Freccia Vallone, un solo padrone: vince ancora Valverde

Quinta vittoria assoluta per lo spagnolo, la quarta consecutiva sul Muro di Huy

Freccia Vallone, un solo padrone: vince ancora Valverde

Ennesimo show di Alejandro Valverde alla Freccia Vallone. Sul leggendario Muro di Huy il ciclista spagnolo, 37 anni il prossimo 25 aprile, ha conquistato il suo quinto successo assoluto nella classica del Nord che si corre in Vallonia. Si tratta del quarto successo consecutivo, che va ad aggiungersi a quello del 2006. Irresistibile l'azione nel finale: staccati Daniel Martin, Teuns e Henao. Decimo Diego Ulissi, migliore degli italiani.

Regala come sempre spettacolo la Freccia Vallone, la corsa di 204 km da Binche a Huy che fa parte del trittico delle Ardenne visto che segue l'Amstel Gold Race e fa da gustoso antipasto alla Liegi-Bastogne-Liegi in programma domenica. Italiani in evidenza nel bene e nel male: Enrico Gasparotto si ritira, ancora dolorante dopo la caduta all'Amstel, mentre Alessandro De Marchi se ne va da solo a 33 km dal traguardo. Il friulano della BCM viene raggiunto ai -27 da Bob Jungels della Quick Step-Floors e i due raggiungono anche i 30" di vantaggio.

Poco dopo De Marchi si stacca e il campione lussemburghese prosegue da solo fin sulle prime rampe della salita finale, il Muro di Huy, dove viene ripreso dal gruppo coi migliori. Lì i big si mettono subito davanti, da Valverde a Kwiatkowski passando per Henao, Woods e il livornese Diego Ulissi: a scattare per primo è il francese Gaudu ma l'effetto che crea è la risposta di Valverde che cambia marcia e saluta la compagnia confermandosi ancora una volta il più forte a Huy. Il 36enne della Movistar centra il quinto successo alla Freccia Vallone, il quarto consecutivo (il primo nel 2006, poi dal 2014 al 2017), e festeggia la 90esima vittoria in carriera; sul podio con lui l'irlandese Daniel Martin, secondo, e il belga Dylan Teuns, terzo. Decimo e migliore degli italiani è Diego Ulissi.

TAGS:
Freccia vallone
Valverde

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X