Ciclismo, Aru alla riscossa alla Vuelta: “Ho grande entusiasmo, dagli errori si impara”

Il ciclista del Team Uae Emirates ha già trionfato sul percorso iberico nel 2015

  • A
  • A
  • A

La Vuelta per tornare a vincere e ritrovare la fiducia di un tempo. E' questo l'obiettivo di Fabio Aru che sarà presente al via della corsa a tappe spagnola previsto per il prossimo sabato. Il corridore sardo è reduce da un Giro d'Italia deludente ma la voglia di riscatto non gli manca: “Affronterò la Vuelta con grande entusiasmo e voglia di fare bene, anche per ripagare l'affetto e il supporto mostratomi dalla squadra, dagli sponsor e dai tifosi. E' una corsa che mi piace molto per percorsi, salite e spinta dei tifosi”.

Il ciclista del Team Uae Emirates si è anche soffermato sui possibili avversari alla Vuelta: “I 9 arrivi in salita daranno spazio agli attacchi ma la corsa è tatticamente aperta. Attenzione alle tappe brevi, potranno incidere molto sulla classifica generale. La concorrenza è ampia e di livello, basti pensare alla presenza di Lopez, dei fratelli Yates, di Uran e dei capitani della Movistar. Senza dimenticare il rientro alle gare di Nibali. Personalmente arrivo da una prima parte di stagione nella quale non ho ottenuto i risultati ai quali ambivo, ma dalle sconfitte si possano apprendere importanti lezioni e tutto ciò mi da' una grande motivazione”.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments