Vela: impresa Coville, nuovo record sul giro del mondo

Il francese entra nella storia tagliando il traguardo di Brest in 49 giorni, 3 ore, 7 minuti e 38 secondi

Vela: impresa Coville, nuovo record sul giro del mondo

Thomas Coville entra di diritto nella storia della vela diventando il navigatore solitario più veloce del mondo. A bordo del maxi trimarano Sobedo, il 48enne francese è approdato nel porto bretone di Brest la mattina del 26 dicembre stabilendo il nuovo record mondiale per il giro completo del globo in 49 giorni, 3 ore, 7 minuti e 38 secondi. Migliorato di 8 giorni il precedente primato ottenuto dal connazionale transalpino Francis Joyon nel 2008.

Per Coville si trattava del quinto tentativo di abbattere il record di 57 giorni e 13 ore detenuto da Joyon. Nel 2009 e nel 2011 terminò il giro completo del mondo senza però riuscire a migliorare il primato, nel 2008 e nel 2014 fu costretto al ritiro. Ora finalmente l'impresa è stata portata a termine, grazie anche all'innovativo trimarano Sobedo lungo 31 metri e capace di raggiungere 24,1 nodi di velocità.

Al termine della durissima prova fisica e mentale, Coville racconta con commozione il suo viaggio ai giornalisti presenti nel porto di Brest: "Vorrei che si parlasse non tanto del tempo dei 49 giorni ma del lunghissimo cammino che ho fatto per arrivarci. Ho lavorato 10 anni per questo, l'emozione è intensa. Mentalmente ho avuto i miei alti e miei bassi ma sapevo dove volevo arrivare. Non ho mai dormito più di tre ore alla volta. Fisicamente non avrei potuto andare molto più in là. Tenere 24 nodi di media per meno di 50 giorni è inimmaginabile - conclude il velista -. E' davvero un record fantastico".

TAGS:
Coville
Vela
Record

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X