Zanardi, l'italiano che ha conquistato New York

Dopo i test a Daytona, il pilota Bmw tra assalto dei media e ospitata alla Borsa

Che Alex Zanardi sia una personaggio senza più confini lo ha confermato la sua trasferta a New York dopo i test in vista della 24 Ore di Daytona. Nel corso della sua visita alla Grande Mela, infatti, il pilota bolognese della Bmw, è stato preso d'assalto dai media americani, ma soprattutto è stato l'ospite d'omore della borsa newyorkese, dove ha suonato la campana che ha sancito la chisura delle contrattazioni del Nasdaq.

Zanardi ospite della Borsa di New York

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Che Alex Zanardi sia una personaggio senza più confini lo ha confermato la sua trasferta a New York dopo i test in vista della 24 Ore di Daytona. Nel corso della sua visita alla Grande Mela, infatti, il pilota bolognese della Bmw, è stato preso d'assalto dai media americani, ma soprattutto è stato l'ospite d'omore della borsa newyorkese, dove ha suonato la campana che ha sancito la chisura delle contrattazioni del Nasdaq.

>
TAGS:
Zanardi
New York
Nasdaq
Bmw

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X