Mercedes, dal DTM alla Formula E

Ancora un anno nel campionato turismo tedesco, poi dal 2019/2020 lo sbarco tra le auto elettriche

  • A
  • A
  • A

Addio Germania, il futuro, Formula 1 a parte, è elettrico. La Mercedes ha annunciato che lascerà il DTM, il seguitissimo e combattuto campionato tedesco riservato alle auto da turismo, alla fine del prossimo anno per dedicarsi alle "corse silenziose". La casa tedesca ha infatti ufficializzato lo sbarco, previsto per la stagione 2019/2020, nel campionato di Formula E, che sta avendo sempre maggiore successo.

Mercedes si va così ad aggiungere ad altir marchi importanti come Renault, Audi, Bmw e Jaguar. “Nel motorsport, come in ogni altra area, vogliamo essere il punto di riferimento ed esplorare nuovi progetti innovativi. Con la Formula 1 e la Formula E, abbiamo raggiunto esattamente questo equilibrio. La Formula E è come un'impresa avviata ed entusiasmante. Offre un nuovo formato, che combina corse con un carattere forte dell'evento, al fine di promuovere le tecnologie attuali e quelle future. L'elettrico sta prendendo piede nel mondo delle automobili stradali e la Formula E offre ai produttori una piattaforma interessante per portare questa tecnologia ad un nuovo pubblico. E per farlo con un tipo completamente nuovo di gare, diverso da qualsiasi altra serie. Sono contento che abbiamo potuto posticipare la nostra opzione di ingresso per un anno fino alla stagione 2019/20. Ciò ci dà il tempo di comprendere bene la serie e di prepararci al nostro ingresso nel modo giusto", ha detto Toto Wolff, numero uno di Mercedes-Benz Motorsport.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments