Volley, playoff SuperLega: Trento super in gara 3

La squadra di Stojcev travolge Modena 3-0 e vola sul 2-1 nella finale scudetto: mercoledì può chiudere il discorso in gara 4

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Trentino Volley (Facebook)

Trento travolge Modena in gara 3 della finale scudetto della SuperLega di volley e si riporta avanti nella serie. La squadra di Stojcev, sospinta da un PalaTrento infuocato, si impone per 3-0 (25-23, 25-23, 25-22). La ParmaReggio lotta in tutti i parziali ma non riesce a trovare il guizzo nei momenti decisivi. Mercoledì gara 4: Modena non può più sbagliare, Trento punta a chiudere il discorso e a mettere in bacheca il suo quarto tricolore.

I padroni di casa fanno valere ancora una volta la legge del PalaTrento, dove hanno sempre vinto in campionato e dove in stagione solo la Dinamo Mosca è riuscita a passare (nella finale di andata della Coppa Cev). Il primo set è un botta e risposta tra bombardieri, con ben 10 ace. Si va avanti punto a punto, alla fine è Trento a spuntarla con un contrattacco di Djuric (15 i punti totali del bosniaco). Lo spartito non cambia nella ripresa.

La partita è una battaglia, a fare la differenza in questo caso è un turno di battuta di Kaziyski, che permette a Trento di allungare sul 23-19. Modena risale fino al 24-23 ma non riesce a completare la sua rimonta, i padroni di casa sfruttano il quarto e ultimo set point e chiudono il parziale ancora con Kaziyski (12 i suoi punti). Il bulgaro è protagonista anche nel terzo set: è lui a mettere giù il contrattacco che regala gara 3 a Trento e spinge Modena nell'angolo. Mercoledì gara 4 senza appello per gli emiliani, costretti a vincere per guadagnarsi la bella al PalaTrento.

TAGS:
Volley
Trentino
Modena

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X