MotoGp, primi test a Buriram: Cal Crutchlow il più veloce

Ottavo crono per Valentino Rossi. Lorenzo, furioso, abbandona la pista dopo un confronto con il team

Prima giornata di test pre-stagionali sul circuito di Buriram in Thailandia: miglior tempo di Cal Crutchlow (Lcr) in 1'30"797, seguito da Rins, Marquez, Dovizioso, Pedrosa, Petrucci, Miller, Rossi, Iannone e Lorenzo, che chiude la Top Ten e abbandona furioso la pista dopo un duro confronto col suo team. I piloti torneranno in pista domattina: scongiurato il rischio di pioggia.

Seconda sessione di test pre-stagionali a Buriram, in Thailandia. Semaforo verde alle 9.30 locali, le 3.30 in Italia: giornata serena con 33 gradi, scongiurato ogni rischio di pioggia anche per i prossimi giorni.

Tra le novità del test di Buriram c'è il debutto di Syahrin in sella alla Yamaha del Team Tech3. Nuova carena per Ducati, mentre Aprilia porta in pista la forcella di ultima evoluzione. Michelin ha portato quattro pneumatici anteriori e altrettanti posteriori. Trattandosi di una pista nuova, è stato fornito un range più ampio. Le gomme anteriori sono tutte simmetriche, mentre asimmetriche le posteriori.

Dopo la prima ora di test con Petrucci in testa al gruppo e Valentino Rossi decimo nel giorno del suo 39° compleanno, arriva la prima zampata di Marquez, che scalza Petrucci dalla vetta. Il 93 scende sotto il muro dell'1'32, firmando il crono di 1'31"742. Rossi e Dovizioso aumentano i giri, mattinata in salita per Jorge Lorenzo, apparso nervoso all'interno del proprio box nel confronto con Gabarrini e il team.

La prima parte di prove vede un testa a testa Marquez-Dovizioso: lo spagnolo della Honda fa 1'30"912, il forlivese riduce il gap a soli 33 millesimi. Da registrare nel corso della mattinata le cadute di Crutchlow e Bautista, così come quella di Pedrosa. Tutti e tre i piloti sono finiti a terra alla curva 12. Alla ripresa dopo la pausa pranzo, si conferma la giornata nera per Jorge Lorenzo, che non riesce ad avvicinarsi alla top ten. Il maiorchino è sceso dalla GP18 furibondo, mentre Cal Crutchlow aggancia la vetta col crono di 1'30"797. L'alfiere LCR rifila un decimo a Marquez, poi Dovizioso, Rins, Miller e Iannone confermandosi il più veloce di giornata davanti a un sorprendente Rins, quindi Marquez e Dovizioso.

TAGS:
Motogp
Buriram
Test

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X