MotoGP, Marquez: "Rossi ha paura? Io no"

Marc: "Ho chiesto scusa a Valentino, ma lo rifarei"

MotoGP, Marquez: "Rossi ha paura? Io no"

È il solito Marc Marquez che avanti avanti per la sua strada. Ad Austin lo spagnolo della Honda è tornato sugli episodi dell'Argentina, ma non ha fatto nessun passo indietro: "Ho sbagliato e ho chiesto scusa a Valentino. Ho fatto tutto quello che ritenevo opportuno e tornerei a rifarlo. Questo è il mio stile di guida, si cerca sempre il limite". Sulla paura di Rossi in pista, il numero 93 contrattacca: "Io non ho paura, non ne ho mai avuta in moto".

Il rapporto con Valentino Rossi è ai minimi storici: "Io ho fatto tutto quello che sentivo di dover fare in Argentina, ho capito di avere sbagliato e ho cercato subito di chiedere scusa. Per il resto spero di fare una bella gara, questa pista mi piace molto e spero di ripetermi ancora".

Un GP da dimenticare, dalla partenza all'arrivo: "Il motore si è spento per un problema al cambio che poi ha influito sull'elettronica. La sfortuna ha voluto che sia successo in griglia, subito prima del via della gara. Mi sono reso conto che sarei dovuto tornare nella pit lane per farmi riaccendere la moto ma quando ho spinto, il motore è ripartito. In passato si poteva fare - ha aggiunto lo spagnolo - ma c'è stato un equivoco che ha creato confusione un po' in tutti. Avrei dovuto alzare la mano per 2 secondi. Per questo ho cominciato a correre verso il box, perché mi facessero ripartire la moto, ma sono stato fortunato e sfortunato insieme ed il motore si è riacceso".

TAGS:
MotoGP
Marquez
Rossi
GP Austin
Honda

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X