MotoGP, Assen: Dovi vola con la Ducati

Nelle libere3 l'italiano è il più veloce, Marquez secondo. Brutta caduta per Lorenzo

MotoGP, Assen: Dovi vola con la Ducati

In MotoGP Andrea Dovizioso è il pilota più veloce nelle libere3. Ad Assen i primi quattro classificati sono molto vicini, Marc Marquez insegue a soli 28 millesimi, poi Maverick Vinales e Valentino Rossi. Jorge Lorenzo è protagonista di una brutta caduta su una curva veloce. Lo spagnolo, dolorante, riesce a rialzarsi e a tornare in pista dopo 20 minuti. I suoi tempi sono alti, ma per pochi millesimi si qualifica comunque per la Q2.

Terza sessione di prove ad Assen e terza volta che la Ducati riesce ad essere la moto più veloce in pista. La gara è un'altra cosa, ma le rosse sembrano avere tutto per tornare a lottare per la vittoria. Questa volta è Andrea Dovizioso a centrare il giro migliore, mentre Iannone, causa squalifica, non si concentra sul time attack. Il pilota di Vasto è comunque molto fiducioso e contento per il suo passo gara. Le qualifiche si preannunciano scoppiettanti con tanti piloti compressi in pochi centesimi. Maverick Vinales (+0.062) è ormai una certezza sul giro veloce, mentre Valentino Rossi (+0.100) sembra non aver ancora mostrato il massimo potenziale della sua Yamaha. Lorenzo invece sta vivendo, finora, un altro weekend in salita dopo il Montmelò. Dopo le cattive sensazioni di venerdì con la moto, la caduta di oggi compromette buona parte della sessione. Brivido anche per Marquez nella prima staccata del circuito, Marc rischia un violento highside che gli provoca anche l'apertura dell'airbag della tuta. Lo spagnolo riesce comunque a rimanere aggrappato alla Honda e a evitare la caduta.


TAGS:
MotoGP
Assen
Yamaha
Honda
Ducati
Rossi
Lorenzo
Marquez