MotoGP, Aragon: Marquez si prende la pole

Rossi solo sesto, Lorenzo in prima fila

di NICCOLO' DE CAROLIS

La pole position del GP di Aragon va come previsto a Marc Marquez che non viene mai impensierito dai suoi rivali. Il primo degli inseguitori è Maverick Vinales a +0.631 che riesce a piazzarsi in prima fila insieme a Jorge Lorenzo. Brutte qualifiche per Valentino Rossi che non riesce a ripetere le buone cose fatte vedere nelle libere, il pesarese partirà sesto. In seconda fila ci saranno anche Andrea Dovizioso 4° e Cal Crutchlow 5°.

Un Marc Marquez in pole position se lo aspettavano un po' tutti dopo quanto fatto vedere nei turni di libere, ma la facilità con cui ci è riuscito era davvero difficile da prevedere. Lo spagnolo della Honda dopo un giro potrebbe già andare a farsi la doccia perché il suo 1'47"117 è inarrivabile per tutti. L'andamento di questo weekend ricalca molto quanto visto a Austin e al Sachsenring: il numero 93 che non lascia agli avversari neanche le briciole. Anche il passo gara mostrato nelle libere 4 non fa stare per niente tranquilli i suoi rivali che si concentrano già nella lotta per il secondo posto.

Alle spalle dello scatenato Marquez ci si aspettava di vedere Valentino Rossi, che fin dal venerdì mattina si era mostrato in ottima forma. La giornata di oggi non è iniziata però nel modo migliore per il pesarese con la caduta nelle libere e alla prova del giro veloce gli sono mancati quei due decimi che gli avrebbero garantito una fondamentale prima fila. A dir la verità a Valentino è andata anche bene, perché Pedrosa, che fin a quel momento gli era davanti, va per terra e non riesce più a migliorare il suo tempo. Marquez è distante quasi un secondo, ma Lorenzo è a portata di mano e Valentino in gara potrà giocarsi senza problemi il secondo posto. Secondo come il suo piazzamento nelle libere 4 che servono a provare il ritmo gara. In prima fila ci finiscono a sorpresa Vinales, che continua a ripetere di avere un grande potenziale su questa pista, e Lorenzo. Jorge è classificato nelle sorprese perché lo spagnolo era stato finora protagonista di un weekend piuttosto anonimo e lo stesso pilota Yamaha ha ammesso di fare parecchio fatica a essere veloce sulla distanza.

TAGS:
MotoGP
Aragon
Yamaha
Honda
Ducati
Lorenzo
Marquez
Rossi

Argomenti Correlati

VOTATE

MotoGP, chi può battere Marquez ad Aragon?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X