Il Psg piomba su Milinkovic-Savic

I francesi vogliono rinforzare il centrocampo con il serbo. Fair play finanziario permettendo

  • A
  • A
  • A

Si allunga la lista delle pretendenti a Sergej Milinkovic-Savic. Il centrocampista della Lazio, grande sogno e obiettivo della Juventus che piace anche al Manchester United, è entrato nel mirino del Psg. Secondo l'Equipe, i parigini devono riempire il vuoto lasciato da Thiago Motta e il serbo, seppur con caratteristiche diverse, piace tanto al nuovo allenatore Thomas Tuchel. La grande incognita è rappresentata dal Fair play finanziario.

Non solo Juventus e Manchester United. Anche il Psg piomba su Milinkovic-Savic e il presidente della Lazio, Claudio Lotito, si sfrega le mani. Per il gioiello serbo si profila una vera e propria asta a suon di milioni e la soglia dei 100 milioni dovrebbe essere ampiamente superata.

La grossa incognita che pende sulla testa dei parigini è rappresentata dalle sanzioni per le ripetute violazioni della società al Fair Play Finanziario in arrivo dalla Uefa. Se dovessero essere morbide come al solito, gli sceicchi sarebbero pronti a lanciare l'assalto al laziale contando anche sull'aiuto di Jorge Mendes, vicino all'affare e vicino anche alla dirigenza del Psg.

La Lazio si gioca domenica la qualificazione alla prossima Champions League e Mateja Kezman, agente del centrocampista serbo, getta acqua sul fuoco. "L'interesse da parte dei club nei confronti di Sergej è enorme - ha dichiarato a Calciomercato.it - Ma domenica la Lazio dovrà giocare la partita più importante di tutte e non ha senso parlare adesso di un suo trasferimento. Fino al termine della stagione è concentrato esclusivamente sulla Lazio".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti