F1, test Barcellona: Raikkonen brucia Kvyat, disastro Alonso

Nell'ultimo giorno di prove al Montmelò il finlandese della Ferrari precede il russo della Red Bull. Ancora problemi per la McLaren-Honda

Kimi Raikkonen, Afp

Kimi Raikkonen è il più veloce nell'ultima giornata di test di Formula 1 a Barcellona sul circuito del Montmelò. Il finlandese della Ferrari ha realizzato il miglior tempo in 1'23"477 con le gomme ultrasoft e ha preceduto di 8 decimi il russo della Red Bull Kvyat, pure lui con i nuovi pneumatici. Ancora problemi per la McLaren-Honda: Alonso ha potuto effettuare solo 3 giri per un problema all'impianto di raffreddamento.

La sessione di test invernali di Formula 1 sul circuito del Montmelò a Barcellona si è chiusa con un exploit della nuova Ferrari con Kimi Raikkonen ha realizzato il miglior tempo. Il filandese ha fermato il cronometro sull'1'23"477 al volante della SF16-H durante la sessione del mattino, riferimento centrato con le nuove gomme ultrasoft; nel pomeriggio invece Raikkonen (79 giri totali) è potuto tornare in pista soltanto nell'ultima ora dopo una serie di operazioni dei meccanici nella zona dei radiatori della monoposto.

Gomme ultramorbide anche per Daniil Kvyat che con la Red Bull ha registrato il secondo miglior tempo, a 8 decimi da Raikkonen. Terzo Celis con la Force India mentre quarto è stato Magnussen con la Renault. Il danese ex McLaren è stato il pilota che ha totalizzato più tornate durante la giornata, ben 153. A seguire Max Verstappen con la Toro Rosso e Felipe Nasr con la Sauber, entrambi ben oltre i 100 giri. Settimo e ottavo crono per Rosberg e Hamilton che ancora una volta si sono alternati al volante della Mercedes e hanno totalizzato 185 giri.

Le frecce d'argento hanno lavorato sull'affidabilità e sulla grande percorrenza, sempre con le gomme medie: svelato anche il nuovo muso sulla W07, soprannominando "Bruce", come lo squalo di Nemo. Nono tempo per Massa con la Williams che si è dedicata al lavoro aerodinamico. A seguire Gutierrez con la Haas e Haryanto con la Manor. Giornata pessima ancora per la McLaren-Honda, con Alonso che ha totalizzato solo 3 giri per un problema di pressione dell'impianto di raffreddamento ha costretto ai box per tutta la giornata la MP4-31.

TAGS:
Formula 1
Test
Montmelò