F1, il presidente dell'Aci: "Accordo vicino per Monza"

Sticchi Damiani conferma l'imminente esito positivo della trattativa

Sticchi Damiani (LaPresse)

Il futuro del GP d'Italia di F1 a Monza è ancora incerto, ma il presidtne dell'Aci, Angelo Sticchi Damiani, prova a rassicurare gli appassionati. "E' una trattativa complessa, è la prima volta che l'Aci si è assunta l'onere di organizzare un GP. Siamo partiti a febbraio, già a Montecarlo con Ecclestone abbiamo trovato notevoli punti di convergenza, siamo vicini a una conclusione nonostante alcune azioni non abbiano facilitato la trattativa", ha detto.

"Il fatto che l'Aci si stia sostituendo alla società che organizzava all'evento è una rivoluzione non indifferente che avviene grazie all'appoggio della Regione Lombardia e speriamo di un importante sponsor nazionale con cui non abbiamo ancora definito i dettagli", h aggiunto.

TAGS:
F1
Monza
GP Italia
Sticchi Damiani