Inter, Icardi: "Tanti saranno contenti... Dico bravi ai miei compagni e andiamo avanti"

Il messaggio del capitano nerazzurro su Instagram: "Orgoglioso di far parte di questo gruppo"

"Anche se oggi è andata male, io dico a tutti i miei compagni BRAVI. Sono orgoglioso di fare parte di questo gruppo. Oggi abbiamo provato quello che dà una sconfitta e tanti saranno contenti, altri tanti un po' dispiaciuti come noi.. ma comunque si continua ad andare avanti come abbiamo fatto finora". Attraverso il suo profilo Instagram, il capitano dell'Inter Mauro Icardi non si abbatte: bisogna rialzarsi subito.

"Non abbiamo sottovalutato l'avversario ma nel secondo tempo dovevamo sicuramente fare di più, l'Udinese è rientrata in campo meglio di noi e abbiamo commesso troppi errori - ha detto ancora Icardi in esclusiva per Inter TV e la pagina Facebook dell'Inter - Oggi abbiamo perso ma dobbiamo rialzarci subito, siamo convinti del lavoro che stiamo facendo ogni giorno e non possiamo vedere tutto negativo adesso. Stanchi dopo il Pordenone? No, non è una motivazione, abbiamo cambiato tanti giocatori rispetto a quella partita, avremmo dovuto fare meglio oggi. Una sconfitta può anche servire per crescere - ha detto ancora Icardi - lavorando sugli errori commessi". Sui 17 gol in 17 partite. "Sì, Candreva ha fatto una grande giocata, io poi ho fatto quello che devo fare: segnare".

TAGS:
Calcio
Serie a
Icardi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X