Premier League, Sarri si nasconde: "Non ancora pronti per vincere"

Il manager dei Blues ha aperto anche al ritorno di Terry nel club inglese

Premier League, Sarri si nasconde: "Non ancora pronti per vincere"

Maurizio Sarri non si smentisce e regala l’ennesima perla alla stampa. Il tecnico del Chelsea ha voluto rispondere con ironia al collega del Cardiff, Neil Warnock, che aveva giudicato come una “boccata d’ossigeno” l’arrivo dell’ex tecnico del Napoli in Premier League. “Una boccata di tabacco casomai” ha replicato a distanza Sarri che ha scatenato le risate di tutti i giornalisti presenti facendo riferimento alla sua notissima passione per il fumo. Il manager dei Blues ha usato invece un profilo diverso per rispondere a chi gli chiedeva se il suo Chelsea fosse pronto per vincere la Premier League: “Posso rispondere Manchester City o Liverpool al momento. Non siamo ancora al loro livello”.

“Noi dobbiamo ancora compiere un salto di qualità - il commento del tecnico del Chelsea che ha sempre vinto in campionato in questo inizio di stagione -. Soprattutto nella fase difensiva dobbiamo migliorare perche' non siamo ancora abbastanza solidi". Sarri ha anche aperto al ritorno in maglia Blues dello storico capitano 37enne Terry, che nel 2017 ha lasciato il club per giocare nell’Aston Villa: “Nella sua casa sarà sempre il benvenuto. L'ultima volta che ho parlato con lui mi ha detto che vuole giocare per un'altra stagione. Sicuramente sarebbe un punto di riferimento per me, per tutti qui. Dipende da lui, vuole giocare per un'altra stagione, penso sia giusto, ho cercato di aiutarlo e sono molto, molto felice".

TAGS:
Sarri
Chelsea

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X