Olimpia Milano, offerta a Datome: l'azzurro ci pensa

Il giocatore di Boston, in attesa di capire il suo futuro in Nba, si è preso due settimane di tempo per decidere

Datome - Afp

E' cominciata la rivoluzione in casa Milano, che dopo aver salutato Hackett si è separata anche da coach Banchi, sostituito da Repesa. L'EA7, dopo una stagione deludente, è ora pronta ripartire con un nuovo progetto decisamente ambizioso, tanto che per rinforzare la squadra l'obiettivo è Gigi Datome, a cui è stata fatta un'offerta ufficiale. Il giocatore di Boston, che vorrebbe rimanere in Nba, si è preso due settimane di tempo per decidere.

Dopo due anni in Nba, Datome potrebbe dunque scegliere di tornare in Italia. Per ora si tratta solamente di un'ipotesi, che però l'azzurro ha deciso di prendere seriamente in considerazione mentre cerca di capire se per lui potrà esserci ancora un futuro negli Stati Uniti, la sua prima scelta.

L'ultima parte di stagione a Boston - dopo la disastrosa esperienza a Detroit - ha ridato fiducia all'ex giocatore di Roma, che attualmente è free agent ma sogna di poter strappare un nuovo contratto con i Celtics (dove è stimato dai compagni, ma la proprietà sembra avere altri progetti) o, eventualmente, di proseguire l'avventura americana in un'altra squadra.

Ecco perché l'azzurro si è preso due settimane di tempo per rispondere all'Olimpia, che gli ha presentato un'offerta concreta per la prossima stagione. E proprio a Milano, il prossimo 6 ottobre, arriveranno i Boston Celtics: Datome, quel giorno, potrebbe già essere la stella dell'Olimpia.

TAGS:
Basket
Milano
Datome
Nba
Boston

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X