Nba, playoff: Wall trascina Washington a gara-7, Boston ko

Con una tripla allo scadere del numero 2, gli Wizards regolano i Celtics e impattano la serie sul 3-3

Nba, playoff: Wall trascina Washington a gara-7, Boston ko

John Wall è il grande protagonista della notte dei playoff Nba. Una sua tripla a 3.5 secondi dalla sirena permette agli Washington Wizards di sconfiggere 92-91 i Boston Celtics nella gara-6 del Verizon Center e di portare così la serie in parità sul 3-3. A decretare la squadra che affronterà i Cleveland Cavaliers nella finale della Eastern Conference sarà così la decisiva gara-7, in programma nella notte la lunedì e martedì al TD Garden.

Match equilibrato quello andato in scena al Verizon Center: Washington tenta la fuga nella prima parte di gara e arriva a confezionare il massimo vantaggio (+10) nel corso del secondo quarto. I Celtics, trascinati dai soliti Isaiah Thomas e Avery Bradley (27 punti a testa), tornano in partita nel terzo parziale volando anche sul +6 (58-64). A questo punto, però, sale in cattedra John Wall che sigla 26 punti complessivi infilando nella retina la tripla del sorpasso definitivo a 3.5 secondi dallo scadere. Pochi istanti dopo Thomas ha tra le mani il pallone del possibile controsorpasso ma il suo tiro da 3 sulla sirena non va a buon fine. Tra i protagonisti della serata per Washington c'è anche Bradley Beal che di punti ne mette a referto 33. La serie si deciderà dunque a Boston in una caldissima gara-7.

TAGS:
Nba
Playoff
Boston
Washington

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X